• Top A Home

Scegli un argomento

Proroghe di fine stagione – le nuove scadenze di settembre / ottobre

Riprendiamo i nostri articoli dopo la pausa estiva parlando di “Saldi di fine stagione”. Ehm scusate, intendevamo “Proroghe di fine stagione“.
Spesometro
Scherzi a parte, con il Comunicato stampa n. 147 del 1° settembre 2017, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato la (micro) proroga dal 16 settembre al 28 settembre 2017 (anche se si sta già parlando di un’ulteriore ) del termine di invio telematico della comunicazione all’Agenzia delle Entrate relativa ai dati delle fatture emesse e ricevute del primo semestre del 2017. Facciamo attenzione perché la proroga può rivelarsi un boomerang: infatti ci sono tanti motivi (alcuni non comprensibili) per i quali l’Agenzia delle Entrate può rifiutare l’invio costringendoci, pertanto, a doverlo rinviare. Oltretutto l’eventuale scarto riguarda l’intera fornitura (con conseguente sanzione in caso di tardivo invio) anche se a causarlo è solamente un fornitore o una singola fattura. Il consiglio che ci sentiamo di dare è quello di non indugiare nella trasmissione dei modelli ma di farlo subito al fine di poter gestire gli eventuali (ahinoi probabili) scarti.
DICHIARAZIONI FISCALI
In questo caso si tratta di Proroghe di inizio stagione: ricorderete infatti che  il D.P.C.M. 26 luglio 2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 175 del 28 luglio 2017, ha prorogato al 31 ottobre 2017 il termine per la presentazione telematica delle dichiarazioni fiscali come da Comunicato stampa del MEF n. 131 del 26 luglio 2017. La proroga riguarda le dichiarazioni dei sostituti d’imposta (modello 770/2017), le dichiarazioni delle imposte sui redditi (modelli Unici/2017) e le dichiarazioni IRAP (modello IRAP/2017) relativi all’anno 2016.
Dati delle liquidazioni IVA del secondo trimestre
Ad oggi niente proroga, ne di inizio ne di fine stagione, per l’invio dei dati delle liquidazioni IVA del secondo trimestre che rimane al 18 settembre 2017 (essendo il 16 un sabato).
Riassumendo
  • 18 settembre: invio dei dati delle liquidazioni IVA del secondo trimestre
  • 28 settembre: invio della comunicazione dei dati delle fatture (cd. “spesometro infrannuale”)
  • 31 ottobre: invio dei modelli 770, unici (Persone Fisiche, Società di Persone e Società di Capitali) e Irap 2017.
 
Attenzione: questo articolo è stato scritto il 7 settembre 2017, al momento non contiene aggiornamenti!.

Contattaci per ulteriori chiarimenti e/o informazioni tramite la chat, i nostri canali social oppure il form di seguito. [contact-form-7 id=”2091″ title=”Modulo di contatto 1″]
Disclaimer di responsabilità. Il presente articolo rappresenta una nostra personale interpretazione, è fornita a titolo gratuito e non si configura quale consulenza professionale, essendo il fine meramente informativo e divulgativo. Le informazioni contenute nel presente articolo, nonché quelle contenute nel sito cooperativeonline.it, devono essere verificate con il proprio professionista di fiducia; ne consegue che l’utilizzo delle informazioni qui contenute, o di quelle reperite sul sito cooperativeonline.it, è a vostro totale rischio e/o responsabilità. I testi dei provvedimenti reperibili sul sito cooperativeonline.it direttamente o mediante link, non sono ufficiali. In tal senso si declina ogni responsabilità per eventuali inesattezze, omissioni o difformità dal testo ufficiale.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.