• Top A Home

Scegli un argomento

Remunerazione dei prestiti sociali

In questo articolo vorremmo affrontare l’argomento della remunerazione dei prestiti sociali. Le società cooperative ed i loro consorzi hanno la possibilità di farsi finanziare dai loro soci cooperatori persone fisiche, residenti nel territorio dello Stato ed iscritti nel libro soci da almeno tre mesi, attraverso i “prestiti sociali”. Dal 12 gennaio 2016, infatti, è in vigore l’aggiornamento del tasso massimo dei Buoni Postali Fruttiferi, che è pari a 0,75%. Ne consegue che il tasso massimo di interesse che può essere riconosciuto dalle cooperative ai propri soci sul finanziamento da questi effettuato è pari al 3,25% lordo. La quota deducibile, invece, è pari al 1,00%. Di seguito lo schema riepilogativo dei tassi a decorrere dal 10 luglio 2014:
Periodo Tasso massimo di interesse Quota deducibile
10.07.2014 – 19.01.2015 6,00% 1,15%
20.01.2015 – 22.02.2015 5,75% 1,15%
23.02.2015 – 19.03.2015 5,50% 1,10%
20.03.2015 – 11.01.2016 5,00% 1,05%
12.01.2016 – 3,25% 1,00%

Contattaci per qualsiasi richiesta o informazione: [contact-form-7 id=”2091″ title=”Modulo di contatto 1″]

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.