Legale23 Settembre 2021di Claudia SozzaniTrasferibilità della quota o delle azioni

https://cooperativeonline.it/wp-content/uploads/2021/09/Trasferibilita-della-quota-o-delle-azioni-vert-1280x1916.png

I soci cooperatori non possono cedere la quota o le azioni, con effetto verso la società, se non dopo aver ottenuto l’autorizzazione dagli amministratori a seguito di comunicazione formale a loro inviata in tal senso. Gli amministratori, a loro volta, devono concedere o negare l’autorizzazione entro sessanta giorni dal ricevimento della richiesta. Decorso tale termine, il socio è libero di trasferire la propria partecipazione. Se vi è diniego, questo va motivato e può essere opposto davanti al Tribunale.

A termini di legge, il trasferimento della partecipazione non può dunque avere efficacia nei confronti della società cooperativa se non è stato previamente autorizzato. E se l’atto costitutivo vieta la cessione della quota o delle azioni? In tale caso il socio può recedere dalla società dando un preavviso alla stessa di novanta giorni.

Che accede se si è proceduto ugualmente alla cessione? Quale sarà la sorte dell’atto di trasferimento? Questo non è nullo o improduttivo di effetti in senso assoluto, dovendo la sua efficacia ritenersi limitata alle parti che vi hanno provveduto.

 

Per ulteriori approfondimenti contattami scegliendo la consulenza desiderata:

Se invece preferisci scriverci, compila il seguente form:


     

    Disclaimer di responsabilità.
    Il presente articolo, pubblicato in data 23 settembre 2021, rappresenta una nostra personale interpretazione: è fornito a titolo gratuito e non si configura quale consulenza professionale, essendo il fine meramente informativo e divulgativo.
    Le informazioni contenute nel presente articolo, nonché quelle contenute nel sito cooperativeonline.it, devono essere verificate con il proprio professionista di fiducia; ne consegue che l’utilizzo delle informazioni qui contenute, o di quelle reperite sul sito cooperativeonline.it, è a vostro totale rischio e/o responsabilità.
    I testi dei provvedimenti reperibili sul sito cooperativeonline.it direttamente o mediante link, non sono ufficiali. In tal senso si declina ogni responsabilità per eventuali inesattezze, omissioni o difformità dal testo ufficiale.

    Share